Mentre DC Comics presenta una serie di personaggi iconici, nessuno si avvicina alla popolarità di Batman. Tanto che l’interpretazione di Ben Affleck su the Dark Knight è stata immaginata come il fulcro dell’intero DCEU. Andando avanti, Batffleck continuerà a godere di un grande significato, come il regista Andy Muschietti ha rivelato durante CCXP che il suo prossimo film The Flash avrà Batman che farà un nuovo super vestito per the Scarlet Speedster.

Storywise, la notizia ha senso. In Justice League, fu Batman che per primo si avvicinò a Barry Allen aka Flash per unirsi alla sua squadra di supereroi. Fu anche Batman che confortò Flash durante il combattimento finale e gli disse di concentrarsi sul salvataggio di una persona alla volta. Dal momento che Batman di Ben Affleck è vecchio ed esperto, probabilmente assumerà il ruolo di mentore per Flash nel suo prossimo film da solista.

La dinamica tra Flash e Batman nel DCEU è diversa dai fumetti e sembra essere modellata sulla relazione tra Peter Parker aka Spider-Man e Tony Stark aka Iron Man nel MCU. Lì, fu Tony che reclutò Peter nella sua squadra durante gli eventi di Captain America: Civil War e fornì a Peter il suo primo costume ufficiale di Spider-Man, così come l’aggiornamento di Iron-Spider.

Batman del DCEU è un personaggio molto diverso da Tony, ma è chiaro che si preoccupa dei suoi compagni eroi. Considerando che Joker è stato confermato di aver ucciso il giovane aiutante di Batffleck Robin, è possibile che questa versione di Batman veda Flash come un assistente surrogato e faccia di tutto per cercare il giovane e inesperto speedster. In una precedente intervista durante DC FanDome, Muschietti aveva spiegato come Batman è impostato per essere una parte importante del Flash.

” È una parte molto consistente dell’impatto emotivo del film. L’interazione e la relazione tra Barry e Wayne di Affleck porteranno un livello emotivo che non abbiamo mai visto prima. È il film di Barry, è la storia di Barry, ma i loro personaggi sono più legati di quanto pensiamo. Entrambi hanno perso le loro madri per omicidio, e questo è uno dei vasi emotivi del film. Ecco dove entra in gioco il Batman di Affleck… Il suo Batman ha una dicotomia che è molto forte che è la sua mascolinità-a causa del modo in cui appare, e la figura imponente che ha, e la sua mascella-ma è anche molto vulnerabile. Sa come consegnare dall’interno verso l’esterno, quella vulnerabilità. Ha solo bisogno di una storia che gli permetta di portare quel contrasto, quell’equilibrio.”

L’interpretazione di Ben Affleck su the Dark Knight lo ha rapidamente affermato come uno dei preferiti dai fan, e il pubblico sarà senza dubbio felice di vederlo riprendere il ruolo nel prossimo film. Diretto da Andy Muschietti con una sceneggiatura di Christina Hodson, The Flash presenta Ezra Miller nel ruolo principale di Barry Allen, con il resto del cast ancora da annunciare. Il film dovrebbe arrivare nelle sale il 3 giugno 2022. Questa notizia ha avuto origine a ComicBook.com

Argomenti: Punto di infiammabilità, Flash, Batman

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.