C’è una gamma di opzioni residenziali disponibili per gli adulti con disabilità visive e disabilità multiple. Quale soddisferà al meglio i desideri e le esigenze del tuo bambino adulto e le esigenze di tutta la tua famiglia?

Di seguito sono elencate le modalità di vita per gli adulti con disabilità lievi e le modalità di vita per gli adulti con disabilità significative che richiedono un supporto permanente. Viene fornito un breve riassunto di ciascuna possibilità, inclusi vantaggi e svantaggi.

Vita supportata (opzioni abitative individualizzate)

Il bambino adulto può scegliere di possedere o affittare alloggi. Utilizzando una varietà di fonti di finanziamento, il bambino può assumere personale per assistere con qualsiasi attività di vita quotidiana, manutenzione della casa, o supporto medico. Il tuo bambino, con il supporto professionale per la gestione dei casi, se necessario, può anche assumere assistenti qualificati e / o pagare sostenitori naturali come vicini di fiducia o amici per fornire rinforzi necessari per vivere in modo indipendente.

I vantaggi della vita supportata includono:

  • appropriati all’Età di vita indipendente
  • L’orgoglio di possedere o affittare un residence
  • Vivere in una propria area desiderabile, forse vicino supporti naturali (famiglia o con gli amici), il trasporto pubblico, e opportunità di lavoro
  • Vivere all’interno della comunità in generale

Per un individuo che è disposto a vivere in individualizzato custodia e per un adulto che desidera vivere in modo indipendente o con compagni di stanza, non ci sono svantaggi.

Casa famiglia

Il tuo bambino adulto potrebbe scegliere di vivere in una casa con da due a sei adulti che hanno anche disabilità. I coinquilini si sostenevano a vicenda con l’aiuto del personale di supporto retribuito. A seconda delle esigenze dei residenti della casa famiglia, il personale potrebbe essere a tempo pieno o part-time, anche durante la notte o live-in.

I vantaggi di una casa famiglia includono:

  • Indipendenza adeguata all’età dalla famiglia di origine
  • Sostegno reciproco socialmente, emotivamente e fisicamente
  • Risorse in comune con cui pagare il personale di supporto

Gli svantaggi di risiedere in una casa famiglia comprendono una separazione minima dalla comunità generale, in quanto il bambino vivrebbe solo con persone con disabilità.

Sostegni in una casa di famiglia

Tu e il tuo bambino adulto potreste desiderare di continuare a vivere insieme, o il vostro bambino può vivere con fratelli, famiglia allargata, o amici di famiglia. In questa situazione, il bambino può usufruire del supporto naturale all’interno della famiglia e attingere a una varietà di fonti di finanziamento per assumere personale di supporto. Il bambino può pagare vitto e alloggio ragionevole per la famiglia da reddito da lavoro o benefici governativi. Inoltre, la famiglia può ricevere pause occasionali, finanziate dal governo dalla custodia assumendo assistenti temporanei a tempo pieno.

I vantaggi dei supporti nella casa di famiglia includono:

  • Vivere con i propri cari
  • Un ambiente stabile e intimo
  • Sostegno da parte della famiglia e del personale retribuito
  • Vivere all’interno della comunità generale

Gli svantaggi dei supporti a casa famiglia possono includere:

  • Desiderio di indipendenza
  • Assenza di benefici sociali di vivere con i coetanei
  • non Può essere una soluzione permanente, come i genitori di invecchiamento non può essere in grado di prendersi cura per il figlio adulto di tutta la sua vita
  • Stress a tempo pieno, con custodia, che può di scarico e di esaurire le buone intenzioni familiari

Adulti affido

Se il vostro bambino si trova in un adulto favorire la cura di impostazione, avrebbe pagato ben disposto e autorizzato famiglia per fornire vitto e alloggio. Questa è un’opzione meravigliosa per un adulto che desidera vivere in un ambiente familiare e la cui famiglia non è in grado di fornire la residenza o che sta passando a vivere separatamente dai parenti. La “famiglia adottiva” può sostenersi a vicenda e il bambino può assumere personale per soddisfare esigenze specifiche.

I vantaggi di risiedere in un ambiente di affidamento includono:

  • Vivere come una famiglia, unità, invece di vivere in un setting istituzionale
  • Opportunità di dare e ricevere supporto da una famiglia
  • stabile ambiente di vita (nessun turnover del personale) finchè la famiglia è disposto e in grado di favorire i
  • Vivere all’interno della comunità in generale

Per un adulto che desidera vivere in un nucleo familiare e che è residente in una sana famiglia affidataria unità, non ci sono svantaggi.

Strutture per la vita assistita/case di cura

Il bambino potrebbe vivere in una stanza di una struttura per la vita assistita o di una casa di cura progettata per sette o più adulti con una serie di disabilità. Le disposizioni includono pulizia, lavanderia, preparazione dei pasti, trasporto, personale di supporto 24 ore al giorno e personale medico in loco. Le strutture di vita assistita spesso offrono attività sociali e ricreative, nonché lezioni di lavoro e di abilità di vita quotidiana.

I vantaggi di risiedere in una struttura di residenza assistita includono:

  • a Lungo termine supporto fisico e della vita quotidiana di servizi
  • Sul posto il personale medico, spesso compresa la terapia fisica e occupazionale
  • servizi di Trasporto
  • Opportunità di socializzare con persone che hanno disabilità
  • Opportunità di partecipare a corsi
  • Stabilità di rimanere in un posto

Gli svantaggi di essere residente in un centro di assistenza includono la separazione dalla comunità in generale, e che risiedono in un setting istituzionale che non è così intimo come un ambiente familiare.

Fonti di finanziamento

Indipendentemente dalla sistemazione residenziale preferita, le fonti di finanziamento possono includere:

  1. Finanziamento statale, tra cui assistenza personale Medicaid finanziata dallo stato e servizi e supporti statali individuali. Se viene utilizzato il finanziamento statale, la struttura residenziale deve essere all’interno dello stato.

  2. Finanziamento federale, tra cui Supplemental Security Income (SSI), Social Security Invalidity Insurance (SSDI) (se l’individuo ha precedentemente guadagnato reddito), e federale finanziato Medicaid.

  3. Special Needs Trust-Si tratta di un fondo fiduciario istituito dal tutore dell’individuo che è stato finanziato da doni, eredità, o un insediamento lesioni personali.

Non esiste una sistemazione di vita ideale che soddisfi le esigenze di ogni adulto con disabilità significative. Il vostro bambino è unico, con obiettivi unici, desideri, e livelli di supporto richiesti. Inoltre, man mano che il tuo bambino invecchia e cerca l’indipendenza, e man mano che il tuo nucleo familiare matura e passa attraverso le stagioni della vita, l’ambiente di vita ideale potrebbe cambiare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.