Blue cohosh è una pianta unica con una lunga storia di utilizzo nella medicina dei nativi americani. E ‘ stato considerato principalmente erba di una donna e tonico uterino, anche se ha altri benefici per la salute pure.

Sebbene condividano un nome simile, il cohosh blu non deve essere confuso con il cohosh nero, che è una pianta completamente diversa. Entrambi hanno usi per la salute delle donne e a volte sono combinati in formule a base di erbe, ma ognuno ha proprietà diverse.

Ecco di più sui vantaggi di blue cohosh, su come viene utilizzato e sulle precauzioni di cui devi essere a conoscenza.

Che cos’è il Cohosh blu?

Blue cohosh (Caulophyllum thalictroides) va anche con nomi come radice di squaw, radice di papoose e ginseng blu. È una pianta perenne originaria di parti degli Stati Uniti orientali e del Canada e appartiene alla stessa famiglia di piante del crespino e del goldenseal.

Cohosh deriva dalla parola indiana Algonquin per “ruvido”, che si riferisce alle radici della pianta. Il gambo della pianta ha un colore bluastro e fiorisce con fiori giallo-verdi. Il cohosh blu produce anche piccole bacche blu velenose.

Le radici della pianta blue cohosh sono la parte che viene utilizzata in medicina. Tipicamente, le radici vengono raccolte alla fine dell’estate. Mentre la radice può essere utilizzata fresca, in genere la troverai in forma secca o in polvere come integratore.

Le radici di cohosh blu contengono alcaloidi, tannini, saponine, fitosteroli e altri composti vegetali attivi.

Benefici per la salute di Blue Cohosh

Aids e induce il travaglio

Blue cohosh era una volta considerata una delle migliori erbe per indurre il travaglio durante il parto naturale. Contiene composti che stimolano le contrazioni uterine e tuttavia ha anche un effetto rilassante che può aiutare ad alleviare il dolore della gravidanza. (1)

Preparazioni di cohosh blu sono stati spesso utilizzati per questo scopo dai nativi americani e poi dai coloni europei subito dopo.

Il cohosh blu è considerato un tonico uterino generale che stimola il flusso sanguigno nella regione pelvica. Anche se non deve essere assunto durante la gravidanza, è ancora usato dalle ostetriche nei tempi moderni per aiutare le donne che vogliono avere un parto naturale. (1)

Si prega di notare che blue cohosh deve essere assunto solo durante la gravidanza allo scopo di indurre il travaglio e solo sotto controllo medico professionale. Può causare aborto spontaneo / aborto se usato prima del travaglio.

Allevia il dolore e crampi

I benefici di blu cohosh può continuare per le donne dopo il parto. Ha proprietà antispasmodiche e antinfiammatorie che aiutano ad alleviare il dolore e i crampi dell’utero dopo il parto. (2)(3)

Tradizionalmente usato per aiutare a velocizzare il recupero dopo il travaglio, il cohosh blu aiuta anche a diminuire l’intensità delle contrazioni post-parto dell’utero. (4)

Spesso, il cohosh blu si combinerà con altre erbe che guariscono dopo il parto per creare una formula a base di erbe equilibrata. Funziona bene con erbe come la foglia di lampone rosso, che fornisce nutrimento tanto necessario al tuo corpo, e corteccia di crampo, che (fedele al suo nome) aiuta anche a ridurre i crampi.

Puoi provare il cohosh blu per il sollievo postpartum in questo tè olistico di sollievo dalla placenta.

Aiuta periodi dolorosi o assenti

Continuando la sua tendenza di essere un’erba femminile, il cohosh blu è stato tradizionalmente utilizzato anche per periodi dolorosi e ritardati o assenti. (1)

La radice di cohosh blu è considerata un emmenagogo, il che significa un’erba che stimola il flusso sanguigno nella regione pelvica e porta le mestruazioni. (5) Le sue proprietà antispasmodiche aiutano anche ad alleviare i periodi crampi e dolorosi.

Il cohosh blu può essere combinato con altre erbe come il cohosh nero per avere più di un effetto per le mestruazioni scomode o ritardate.

Altri vantaggi di Blue Cohosh

Non ci sono stati molti studi di ricerca sui benefici della blue cohosh root, ma ha altri usi tradizionali.

Con le sue proprietà antinfiammatorie, blue cohosh una volta era usato per trattare condizioni come l’artrite, i reumatismi e la gotta. I suoi effetti antispasmodici sono stati usati per calmare asma, tosse e crampi allo stomaco.

Anche se non confermato, il cohosh blu può avere un effetto simile agli estrogeni che può aiutare a bilanciare i problemi legati all’ormone. È stato usato nella medicina tradizionale per aiutare ad alleviare i sintomi della menopausa. (3)

Altri usi includono come lassativo per trattare la stitichezza e come diuretico.

Utilizzando Blu Cohosh

L’uso di blu cohosh radice è sceso in modo significativo, ma si può ancora trovare venduto come erba secca o disponibile in forma di supplemento come estratto e capsule.

La radice essiccata può essere trasformata in tintura o tè. Si potrebbe desiderare di combinare altre erbe con blu cohosh se bere come un tè, dal momento che ha un sapore amaro.

Troverete anche cohosh blu come parte di preparati a base di erbe per il dolore post-partum e miscele di sollievo mestruale.

Precauzioni

Il cohosh blu è un’erba che viene con parecchie precauzioni.

Poiché stimola l’utero, il cohosh blu non deve essere assunto affatto durante la gravidanza. Può essere assunto durante l’ultima settimana per indurre il travaglio ma solo sotto la cura e la supervisione di un erborista qualificato e/o medico. Non auto-prescrivere il cohosh blu durante la gravidanza.

Esiste anche una ricerca che suggerisce che alcuni composti in blue cohosh potrebbero interferire con lo sviluppo del feto e possibilmente causare difetti alla nascita se assunti durante la gravidanza, il che conferma ulteriormente il fatto che dovresti evitarlo se sei incinta.

Ci sono possibili effetti collaterali durante l’assunzione di blue cohosh, specialmente in grandi quantità. Questi includono diarrea, irritazione al tratto digestivo, dolore toracico e ipertensione. Poiché può aumentare la pressione sanguigna, il cohosh blu dovrebbe essere evitato da coloro che hanno già la pressione alta o problemi cardiaci.

Il cohosh blu può avere un effetto sugli ormoni e dovrebbe essere evitato da quelli con le circostanze ormone-sensibili, compreso determinati cancri.

Riscoprire il Cohosh blu

I benefici del cohosh blu sono diventati leggermente dimenticati nel corso degli anni, ma è un’erba che vale la pena riscoprire.

Anche se certamente non dovrebbe essere assunto durante la gravidanza, blude cohosh può ancora essere molto favorevole dopo il parto e per altri problemi di salute delle donne. Supporta la salute uterina e può alleviare il dolore e crampi.

Questo rimedio tradizionale dei nativi americani è ancora utile e utile nei tempi moderni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.